Chiesa dei SS Pietro e Paolo

Chiesa dei S.S. Pietro e Paolo d’Agrò -Messina-UNESCO

pubblicato in: Borghi antichi, UNESCO | 0

La Chiesa dei S.S. Pietro e Paolo d'Agrò un patrimonio UNESCO immerso nella bellezza della natura, tra le  tradizioni legate alle diverse culture in sinergia tra loro.

Tra i paesi della vallata che prende il nome dal fiume Agrò che sfocia nello Ionio, troviamo Casalvecchio, un antico borgo con uno scenario naturalistico d'eccellenza conosciuto per la presenza della Chiesa dei S.S. Pietro e Paolo d'Agrò.

 

La Chiesa è una sintesi perfetta dell'unione tra lo stile arabo, normanno e bizantino e risale al 1117. Lo stile bizantino si nota nella policromia delle varie membrature, i capitelli, la croce bizantina sovrastante la porta d'ingresso. In stile arabeggiante le due cupole chiuse in alto da un continuo sovrapporsi di archi che le sorreggono. Lo stile normanno lo ritroviamo nella pianta a tre navate e nell'ingresso fiancheggiato da due torri che è tipico delle grandi cattedrali siciliane di Monreale, di Palermo e di Cefalù.

 

La Chiesa dei SS Pietro e Paolo d'Agrò è stata recentemente candidata a Patrimonio dell'UNESCO.

 All’esterno ha un’aspetto quasi fortificato per via delle merlature perimetrali e dal corpo dell'abside che sembra una torre. Molto interessante invece la decorazione a lesene ed archi intrecciati sull' intero perimetro, vivacizzate dai colori ottenuti utilizzando materiali diversi. Gli archi sono sormontati da una fascia di rombi rossi e neri e subito sopra la merlatura che corona l’edificio.

Sul portale principale un' epigrafe riporta la datazione della chiesa la traduzione dal greco è la seguente: “Fu ricostruito questo tempio dei Santi Pietro e Paolo da Teostericto catecumeno tauromenita a proprie spese. Possa Iddio ricordarlo nell’anno 6608. il Capo Mastro Gherardo il Franco”.

INFO
La Chiesa dei SS Pietro e Paolo d'Agrò è facilmente raggiungibile percorrendo la strada provinciale che da Casalvecchio porta verso Antillo, è aperta ai visitatori tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 20.00

Conosci il posto? Raccontaci la tua esperienza.