Venezia – Patrimonio dell’ Umanità – UNESCO

pubblicato in: Città, UNESCO | 3

Venezia una delle più belle città al mondo tesoro di arte, cultura, ambiente, è Patrimonio Mondiale dell’ Umanità tutelato dall’ UNESCO.




Venezia sorge su un arcipelago di 118 isolette intersecate da canali e collegate fra loro da più di 400 ponti a formare uno scenario da favola. Siamo nella regione Veneto in un luogo unico in Italia e nel mondo. La città di Venezia è il posto più romantico in assoluto, la città si specchia nell’acqua e restituisce un’ immagine di cui non si può non innamorarsi.

Le ricchezze di Venezia in campo architettonico arte e cultura insieme la rendono un gioiello unico nel suo genere.

Il suo cuore pulsante è senza dubbio Piazza San Marco che prende il nome dalla celebre Basilica di San Marco, costruita in stile orientale con cinque cupole bizantine, la vasta piazza da un lato è aperta verso la laguna, negli altri tre si trovano il Campanile di San Marco, le Procuratie vecchie e nuove ed il meraviglioso Palazzo Ducale.

Non molto distante da qui c’è il Ponte dei Sospiri una cornice surreale sul romantico Canal Grande, il principale corso d’acqua della città, attraversato anche dall’altrettanto splendido Ponte di Rialto sempre frequentatissimo dai turisti.

Da qui su una gondola, si possono vedere angoli della città che diversamente non si vedrebbero e, in pieno relax, rimanere nel silenzio dei canali sentendo solo il remo che sigola.
Ci si può perdere a Venezia nelle colorate calli, su e giù dai tanti ponticelli, alla scoperta di tesori unici tipo la chiesa barocca di Santa Maria della Salute o le Gallerie dell’Accademia, con le opere di Tintoretto, Punta della Dogana, Palazzo Grossi, il museo Peggy Guggenhaim che accolgono le collezioni contemporanee.

Nei sei sestrieri in cui è divisa la città troviamo tante curiosità, luoghi di indescrivibile bellezza, e intorno altre isolette che possono essere visitate a parte, Per fare sport a contatto con la natura c’è il Lido di Venezia, una delle isole più conosciute della laguna veneziana, che divide la città dal mare aperto, con il suo litorale basso e sabbioso e le sue incantevoli architetture.

ph.Massimo Quirino

Murano e Burano, mete del turismo di massa, sono molto caratteristiche, la prima ha una tradizione per le creazioni artigiane dei maestri vetrai, è un agglomerato di isole minori, divise da canali e rii e collegate tra loro da ponti.

A Burano invece è sviluppatissima l’arte del merletto, tra le coloratissime calli si possono vedere le signore intente alla lavorazione del tombolo. Entrambe vanno assolutamente visitate, perchè rappresentano un patrimonio di alto valore.

Per l’ enogastronomia le influenze orientali la fanno da padrona, insieme a polenta e riso, regna sulla tavola il pesce e le carni bianche (pollo, oca e anatra). Tra le produzioni tutelate a livello europeo merita citare il Radicchio rosso di Chioggia IGP. Nella grande varietà di dolci spiccano i famosi “baicoli”, biscotti secchi, gli “zaleti”, dolcetti a base di uvetta e granoturco ed il “pan dei dogi”, con pinoli, uvetta, cacao, noci e mandorle. Ed il vino? Il vino (ombre) Andar par ombre non è solo un modo di dire per i veneziani, ma significa, quasi sempre, trovarsi con gli amici, perdersi in ciacole, mangiare qualcosa di sfizioso, ma sano, meglio ancora se accompagnato da un buon bicchiere di vino o ad uno Spritz.

L’Ombra de rosso, versata nel grosso bicchiere di vetro, el classico goto da ostaria, deve accostarsi con un paninetto, un mezzo vovo, magari con l’acciuga, i nervetti, el folpeto, il classico cicchetto veneziano.

EVENTI & TRADIZIONI

Tra gli eventi Carnevale tra febbraio e marzo, Festa del Redentore la terza domenica di luglio, Mostra internazionale del Cinema a settembre, la Biennale di Venezia, la Regata Storica la prima domenica di settembre.


Ma a Venezia tutto è evento tutto ciò che vediamo diventa speciale, un tramonto affascinante, una chiesa incuneata tra gli edifici, un angolo inusuale, visitare Venezia significa vivere un’emozione unica ed irripetibile.

DISCLAIMER Contenuti & Immagini




3 Responses

Conosci il posto? Raccontaci la tua esperienza.