Murano

Murano -Isola dei vetri- Laguna di Venezia

pubblicato in: Città | 1

Murano - Sette isole collegate da ponti e divise da 8 canali formano l'Isola del Vetro soffiato nella laguna di Venezia.

Murano

 

 

 

Anche essa fu fondata come Burano dagli abitati di Altino in fuga per le invasioni degli Unni. Dopo essere stata parte di Venezia,
del Sestriere Santa Croce, nel 1275 divento comune autonomo con un Podestà ed un Consiglio di nobili muranesi, la moneta propria, l'Osella e lo stemma del Gallo.

 

 

 

 

Murano

 

 

La notorietà di Murano come Isola del vetro, inizia nel 1295 quando dopo numerosi incendi che avevano provocato ingenti danni a Venezia, tutte le fabbriche del vetro furono trasferite a Murano. La Serenissima sottoponeva i vetrai a norme limitative severissime. Il vetraio non poteva uscire dall'isola se non con un permesso speciale per evitare che si rivelassero i segreti. Era considerato cittadino muranese solo chi era nato nell'isola e aveva proprietà immobiliari, doveva essere iscritto al Libro d'Oro altrimenti non aveva la possibilità di lavorare nelle vetrerie. 

 

 

 

 

 

 

 

 

Murano

 

Tanti sono gli edifici di pregio a Murano, che come Venezia ha il suo Canal Grande. Tra le chiese ne rimangono solo tre funzionanti Santa Maria e Donato, San Pietro Martire, Santa Maria Degli Angeli, mentre sono visibili i resti di alcune altre chiese come Santa Chiara, San Maffio e Santo Stefano. A queste si aggiunge l'oratorio dei Santi Giuseppe e Teresa con il vicino ospizio Briati.

La più importante delle Chiese di Murano è il Duomo di Santa Maria e Donato dedicato a Santa Maria. Nel 1125 vi furono collocate le spoglie di San Donato.

 

 

 

 

Tra i Palazzi storici di Murano è interessantissimo Palazzo Da Mula che risale al 1400 in stile gotico. E' oggi sede del Municipio dell'isola e ospita mostre ed incontri su diversi temi.

 

Murano

 

Un altra costruzione importante è il Faro di Murano, realizzato in pietra d' Istria. Il faro ha forma cilindrica ed è situato in Fondamenta Francesco Maria Piave da dove illumina la bocca del porto della Laguna.

Murano

 

 

Il Museo del vetro fa invece parte dei Musei Civici Veneziani. Fu fondato nel 1861 da Colleoni e Zanetti. Al suo interno si possono ammirare vasi, coppe, sculture e soprattutto maestosi lampadari, di cui il più imponente, a sessanta bracci, realizzato dai Maestri Lorenzo Santi e Giovanni Fuga. Fu istituita anche una scuola per il disegno e la produzione del vetro soffiato, dove veniva insegnata l'evoluzione della tecnica nel corso dei secoli.

 

 

 

 

 

 

Tante sono le tappe all'interno dell'isola, stupende sono le sculture di vetro che sono ovunque. L'enogastronomia locale vanta piatti di eccellenza uno fra tutti la Pasta e Fasoi e il Bisato su l’ara ovvero l'anguilla cotta su pietra refrattaria, specialità di Murano.

INFOMurano

ORARI
Orari dal 1 novembre al 31 marzo 10.00 – 17.00 (biglietteria 10.00 – 16.00) dal 1 aprile al 31 ottobre 10.00 – 18.00 (biglietteria 10.00 – 17.00)
PREZZI
Intero 10,00 euro
Ridotto 7,50 euro
* Ragazzi da 6 a 14 anni; studenti dai 15 ai 25anni; accompagnatori (max. 2) di gruppi di ragazzi o studenti; cittadini over 65 anni;personale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo (MiBACT); titolari di Carta Rolling Venice; soci FAI Gratuito
* Residenti e nati nel Comune di Venezia;bambini da 0 a 5 anni; portatori di handicap con accompagnatore; guide turistiche abilitate dalla Provincia di Venezia e interpreti turistici che accompagnino gruppi o visitatori individuali; per ogni gruppo di almeno 15 persone, 1 ingresso gratuito (solo con prenotazione); docenti accompagnatori di gruppi scolastici, fino ad un massimo di 2 per gruppo; membri ICOM; volontari Servizio Civile;partner ordinari MUVE; possessori MUVE Friend Card; membri Venice International Foundation Offerta Famiglie Biglietto ridotto per tutti i componenti Per famiglie composte da due adulti e almeno un ragazzo (dai 6 ai 14 anni), possessori di The Cultivist card (più tre accompagnatori).

Offerta Scuola 4,00 euro a persona (valida nel periodo 1 settembre – 15 marzo)per classi di studenti di ogni ordine e grado accompagnate dai loro insegnanti, con elenco dei nominativi compilato dall’ Istituto di appartenenza. * è richiesto un documento

DISCLAIMER Contenuti & Immagini

  1. Venezia - Patrimonio dell' Umanità - UNESCO ~ Italy Travel Web

    […] Murano e Burano, mete del turismo di massa, sono molto caratteristiche, la prima ha una tradizione per le creazioni artigiane dei maestri vetrai, è un agglomerato di isole minori, divise da canali e rii e collegate tra loro da ponti. A Burano invece è sviluppatissima l’arte del merletto, tra le coloratissime calli si possono vedere le signore intente alla lavorazione del tombolo. Entrambe vanno assolutamente visitate, perchè rappresentano un patrimonio di alto valore. […]

Conosci il posto? Raccontaci la tua esperienza.