Spoltore

Spoltore – San Panfilo – Ensemble

pubblicato in: Città | 0

Spoltore antico centro delle colline pescaresi dove storia, arte, tradizione e cultura sono sempre attuali.




 

La città di Spoltore si trova arroccata su una delle ultime colline che tagliano il territorio tra Gran Sasso e mare Adriatico.

Il centro storico risale al medioevo anche se lo sviluppo vero e proprio è avvenuto nel periodo rinascimentale.
La città è divisa in quattro quartieri dal corso e dalla salita Schiavoni:S. Antonio che va dalla Chiesa Madre al Largo castello, S. Maria dal Largo Castello alla Società Operaia, S. Pietro via delle Rose e S. Giovanni, il più popoloso.

Le strade più grandi erano destinate alla circolazione delle persone le più piccole dette “ruve acquatiche” erano destinate al defluire delle acque piovane.

Il patrimonio storico artistico e culturale di Spoltore è in perfetto equilibrio con l’attuale che ne sfrutta tutte le potenzialità.
Uno degli edifici antichi più suggestivi è la Torre Sterlich posizionata su un territorio che sembra non essere variato nel tempo. Era una torre di avvistamento e per mantenere la sua funzione oggi è stato posto un telescopio nel punto più alto che permette a chi vuole di scrutare le stelle.

Al Santo patrono sono dedicate due strutture: San Panfilo fuori le mura e San Panfilo entro le mura. La prima è un convento rinascimentale dichiarato monumento nazionale. La Facciata ampia in pieno stile cinquecentesco con rosone e il portale sono delle vere e proprie opere d’arte insieme ai balconcini e al campanile barocco con cupola ottagonale.

San Panfilo entro le mura risale invece al 1700 è collocato sopra la Cripta che faceva parte nel ‘500 della chiesa di Santa Maria ante portam. Il campanile poggia su Porta Sant’Antonio e quindi sulle mura della città.

Il castello sembra risalire a prima dell’anno mille conserva oggi solo il bastione e due torrioni che ne esprimono però la grandezza passata.

Eventi e Tradizioni

Spoltore è una città culturalmente molto viva basta pensare alla manifestazione Spoltore Ensemble che si tiene ogni estate. Musica, teatro, cabaret, acrobazie, videoproiezioni e arte fotografica e visiva vedono coinvolta tutta la città che in ogni angolo ospita la rassegna. Interessante anche la manifestazione “I giorni della Musica, dell’Arte e della Memoria” che anima il centro storico a agosto con eventi che integrano i percorsi turistici ideati nell’ambito di “Spoltour”.




 
 

Conosci il posto? Raccontaci la tua esperienza.