Castello di Miramare – Golfo di Trieste

pubblicato in: Castelli | 0

Castello di Miramare affascinante e romantico nella Riserva Naturale Marina di Miramare

 




Il Castello di Miramare si trova su una scogliera a picco sul mare, il promontorio di Grignano, nel Golfo di Trieste in una posizione davvero incantevole.

Prese forma in quattro anni e nel Natale del 1860 l’arciduca Massimiliano D’Asburgo e sua moglie Carlotta vi si trasferirono.

Architettonicamente il complesso ha una forte influenza romantica, unita al fascino di una rivisitazione medievale. E’ formato da 20 stanze tra le più importanti: le Sale di Massimiliano, tra cui la camera da letto arredata come la cabina di una nave e la Sala del Trono.

E’ visitabile secondo un percorso prestabilito che si snoda dal pianoterra al primo piano del Castello per ammirare i sontuosi arredi delle sale di rappresentanza, degli appartamenti privati, ricchi di opere d’arte, mobili e oggetti preziosi. Gli interni del castello sono stati progettati dall’architetto Karl Junker.

 

Il piano terra, trasmette una sensazione di intimità e di residenza personale, il primo piano invece con le sue meravigliose vedute sul golfo di Trieste, era dedicato alla rappresentanza ufficiale.

La perfetta cornice all’ edificio è il magnifico parco, un misto di giardino all’italiana ed all’inglese. Si estende su 22 ettari di territorio sul promontorio a picco sul mare. Tante sono le specie di piante che formano un fitto bosco, tra le più rare: il cedro del Libano, gli abeti rossi spagnoli, abeti americani e cipressi della California e del Messico. Tra i più esotici il gingko biloba e la sequoia gigante. Come nei giardini inglesi alcune parti sono minuziosamente curate ed altre lasciate selvagge, con specchi d’ acqua sentieri e fontane.

L’Arciduca permetteva al popolo di entrare due volte a settimana per ammirare le piante rare. Dal 2005 nel Castello di Miramare c’è una postazione didattica informatica gestita dai cinque Rotary Club della zona, che approfondisce la visita guidata con la storia del Castello, la genealogia degli Asburgo e di conoscere i dettagli dei quadri contenuti in ogni stanza e le particolari specie arboree dimoranti nel Parco adiacente al Castello.

Oggi al piano terra c’è la Sala Progetti dove si può ripercorrere la storia progettuale dell’intero complesso con copia dei progetti di Carl Junker e di Giovanni Berlam per la costruzione del castello ed i disegni di Franz e Julius Hofmann relativi alla realizzazione degli interni.

Eventi e Tradizioni

Festa dei Musei e Notte dei Musei
a maggio
La festa che celebra il patrimonio culturale italiano, con eventi e appuntamenti dedicati a tutti.
“MASSIMILIANO E MANET. UN INCONTRO MULTIMEDIALE”
da maggio a dicembre
Un percorso immersivo e “multimediale” nel senso più ampio del termine, allestito negli spazi delle Ex Scuderie del Castello di Miramare

Disclaimer foto e immagini

L’immagine di copertina è sul SITO UFFICIALE http://www.castello-miramare.it
 

 
Video di Lucia Angeli

 




 

Conosci il posto? Raccontaci la tua esperienza.