Città Sant’Angelo – Borghi più belli d’Italia – Forbes

pubblicato in: Borghi antichi | 0

A pochi minuti da Montesilvano c’è uno dei Borghi più belli d’Italia: Città Sant’Angelo, 6° città al mondo in cui si vive meglio con poca spesa.




Con la sua bella costa adriatica fiancheggiata da caffè sulla spiaggia, montagne per lo sci e vigneti ondulati, l’Abruzzo è un angolo di paradiso, il segreto meglio custodito d’Italia. È anche la regione più ricca di questa parte d’Italia, un luogo in cui piccole città storiche stanno lavorando duramente per attrarre investimenti, per salvare le loro strade storicamente significative ma quasi deserte. In nessun posto d’Abruzzo questo è più vero che a Città Sant’Angelo, che ha chiese storiche, un museo di arte contemporanea e – questo ti farà sentire come a casa – un outlet che somiglia a quelli della California del sud. L’Abruzzo ha quanto offre la Toscana e anche più ad un costo inferiore. Una coppia può vivere bene con 1.400 $ o anche meno, incluso l’affitto” scrive Laura Begley Bloom sul numero di gennaio di Forbes.

Emilio Pulsone

La rivista statunitense mette Città Sant’Angelo al 6° posto tra le città del mondo dove sarebbe meglio vivere al costo più accessibile. In sequenza dalla prima alla decima: Lisbona (Portogallo), Cali (Colombia), Santo Domingo (Repubblica Dominicana), San Pedro Ambergris Caye (Belize), Daint-Chinian (Francia), Città Sant’Angelo (Italia), Lubiana (Slovenia), Playa del Carmen (Messico), Bali (Indonesia), Da Nang (Vietnam).

Il borgo è tranquillo e vitale al tempo stesso. Tra le sue vie si respira cultura, ci si immerge tra arte e storia, tra chiese importanti e palazzi dall’antico fasto, un teatro e il museo d’arte contemporanea.

La pianta di Città Sant’Angelo è a “spina pesce” in pieno stile medievale. Il corso, che taglia in due il borgo, è intersecato da piccole stradine dette “ruve”. In pieno centro storico si può ammirare l’immensa Collegiata di San Michele Arcangelo con il suo campanile alto circa cinquanta metri. Risalente all’anno mille, anche se è stata completamente rifatta nel 1300, contiene elementi medievali e un porticato interno.

In fondo al corso un’impressionante scalinata porta alla Chiesa di Sant’Agostino: da lassù si può avere un interessante sguardo d’insieme sul centro cittadino.

Quello che scalda l’atmosfera sono le manifestazioni continue durante tutto l’arco dell’anno. Il turista viene accolto in modo gentile, cordiale e divertente, tra le tradizioni più antiche che diventano spettacolo.

Città Sant’Angelo fa parte del circuito Città Slow, promuove il buon vivere, la riscoperta della propria identità, il territorio e la cultura locale, rallentando in modo semplice i ritmi di vita rendendo partecipi tutti di questo ritrovato benessere. Meta esperienziale per eccellenza, è la città dell’olio evo DOP, del vino, dei prodotti tipici abruzzesi che fondono il gusto del mare con quello della montagna.

Per gli amanti dello shopping c’è l’outlet “Città Sant’Angelo Village” tra i più grandi e caratteristici del centro Italia, che completa l’offerta di questa splendida realtà abruzzese.

Immagini e video tratte dalla pagina fb Visit Città Sant’Angelo

 




 

Conosci il posto? Raccontaci la tua esperienza.