MEF – Museo Casa Natale Enzo Ferrari – Modena

MEF – Museo Casa Natale Enzo Ferrari – Modena

pubblicato in: Eventi e tradizioni | 1

MEF Museo Casa Natale Enzo Ferrari dalle origini a oggi.




Il MEF Museo Casa Natale Enzo Ferrari si trova a Modena. Il modernissimo complesso è dedicato al creatore del brand famoso nel mondo: Enzo Ferrari.

MEF Museo Casa Natale Enzo Ferrari

La struttura fluida e modernissima abbraccia la casa natale, un abbraccio tra il passato e l’innovazione estetica e tecnologica.
Jan Kaplický che progettava forme leggere si occupò, insieme alla sua equipe dello studio di progettazione Future Sistem, del progetto del Mef . Alla sua morte l’incarico della Direzione Artistica dei lavori in cantiere fu affidato ad Andrea Morgante.

La casa natale e l’officina Ferrari sono stati conservati allo stato originale, mentre la struttura avveniristica li abbraccia come fosse una mano aperta con un rispettoso avvicinamento culturale.

MEF Museo Casa Natale Enzo Ferrari

Le prime due strutture furono realizzati dal padre di Enzo Ferrari nel 1830. In entrambi l’intervento di restauro è stato di tipo scientifico. L’officina ha un doppio volume in cui ha sede uno spazio espositivo con teche, luci e proiezioni digitali sulla vita di Enzo Ferrari. Le strutture bianche candide sembrano fogli di un libro su cui si può leggere la biografia, attraversando l’intero ‘900. La sensazione di salto indietro nel passato è viva e tangibile.

La struttura nuova invece riprende esteticamente la forma del cofano di un auto da corsa. La facciata a vetrate si ispira al mascherino anteriore della macchina. Permette di vedere l’interno e nello stesso tempo riflette l’area più antica.

 

MEF Museo Casa Natale Enzo Ferrari

 

Tecnologicamente è avanzatissima, un impianto geotermico alimenta i sistemi radianti di climatizzazione. Pannelli solari termici producono l’acqua calda sanitaria. Nelle aree espositive non illuminate naturalmente, la luce è alimentata da pannelli fotvoltaici integrati alle barriere acustiche della vicina ferrovia. I vetri sono tenuti in tensione da cavi d’ acciaio tipo quelli che vengono usati per le barche da regata. La copertura è realizzata in alluminio doppiamente ricurvo giallo lucido, il colore di Modena e dello sfondo al logo Ferrari.

 

 

 

Lo spazio espositivo del Mef è continuo, luminoso molto fluido, la distinzione tra elementi verticali ed orizzontali non è netta, questo rende gli oggetti esposti predominanti. Le auto sono esposte su piattaforme sollevate da terra circa 40 centimetri, con sistemi multimediali che ne raccontano la storia e le caratteristiche tecniche. Le teche in cui è esposto il metriale fotografico, sono rivestite in eco-pelle.

MEF Museo Casa Natale Enzo Ferrari

 

Completato il percorso ci si trova nella Sala congressi, la Sala didattica e la Sala proiezioni dedicate agli eventi e per l’intrattenimento nella galleria ci sono il bar-ristorante e il bookshop.

Il Mef si inserisce in un circuito europeo, del quale fanno parte grandi strutture come quelle dei brand tedeschi, ma anche piccoli gioielli come il Museo Ferrari di Maranello. Le auto in oltre mezzo secolo di storia, sono spesso trasformate in autentiche opere d’arte a tiratura limitata e con quotazioni astronomiche. Questo spazio all’avanguardia le contestualizza.

 

 

 

INFO

Orari di apertura
Tutti i giorni tranne il 25 dicembre e l’1 gennaio
Novembre/marzo 9.30 – 18.00
Aprile/ottobre 9.30-19.00

Il Museo Enzo Ferrari di Modena rispetta gli stessi orari di apertura del Museo Ferrari di Maranello.

Contatti
Tel. +39 059 4397979 Fax No. +39 059 245267
Informazioni generali: biglietteriamef@ferrari.com

Biglietti
I biglietti dei Musei Ferrari sono a data aperta e possono essere utilizzati nei successivi 12 mesi dalla data di acquisto.

Questo articolo è dedicato al mio amico l’ing. Fortunato Capurzo

DISCLAIMER Contenuti & Immagini 




Una Risposta

  1. Il Made in ITALY che ci rende orgogliosi.

Lascia una risposta